Franciacorta: gli accordi per i prezzi dell’uva vanno rispettati senza discutere!

E ci risiamo, come ogni anno, con il brivido dell’uva in eccesso, di quella invenduta, dei suoi prezzi al ribasso e di quel fastidioso vociare che un territorio come questo, davvero non merita. Perché devo avere quella sgradevole sensazione, anche quest’anno, di sentirmi preso a pacche sul culo da Ru Paul? I fatti sono sostanzialmente … More Franciacorta: gli accordi per i prezzi dell’uva vanno rispettati senza discutere!

Franciacorta: la vendemmia 2012 in chiave tecnica (di Davide Camoni )

di Davide Camoni Carissimo Giovanni Anche quest’anno accetto il tuo invito di riportare una sintesi squisitamente tecnica dei dati relativi alla vendemmia 2012 in Franciacorta. Non ho intenzionalmente risposto a “che annata sarà”. Spero che conveniate con me quanto faccia infuriare sentire al telegiornale il giorno 4 agosto di tutti gli anni, che vengano emesse … More Franciacorta: la vendemmia 2012 in chiave tecnica (di Davide Camoni )

Prezzi delle uve al ribasso: la colpa è solo di chi produce e commercializza uva.

La legge della domanda e dell’offerta in un sistema democratico si articola su un concetto molto semplice; io produco un bene di cui tu hai bisogno e insieme stabiliamo un prezzo congruo. Regola che funziona alla perfezione quando esistono solo un produttore e un compratore e che si complica con l’aumentare dei soggetti attivi nella … More Prezzi delle uve al ribasso: la colpa è solo di chi produce e commercializza uva.

Disciplinare Franciacorta: Coldiretti & C. accettano la proposta del Consorzio ma, a una condizione.

Dopo la quasi perfetta proposta del Consorzio Franciacorta per ridisegnare il futuro produttivo del territorio, è arrivata puntuale come un orologio svizzero anche la controproposta delle associazioni di categoria. Ciò che avevo auspicato in prima battuta QUI e poi QUI in merito ai prezzi delle uve, è diventata concretezza e le associazioni hanno sottoposto al … More Disciplinare Franciacorta: Coldiretti & C. accettano la proposta del Consorzio ma, a una condizione.

Nuovo disciplinare per il Franciacorta: migliorarsi per crescere, crescere per migliorarsi

Niente numeroni stavolta, niente trionfalismi né orgasmi durante un girotondo… Eppure questo mi sembra il momento migliore per festeggiare un successo, anche se lo stesso è stato generato da un problema. È ufficiale che, dopo il voto di stamane al quale hanno partecipato oltre cento produttori, la Franciacorta ha deciso -con oltre l’80% dei consensi- … More Nuovo disciplinare per il Franciacorta: migliorarsi per crescere, crescere per migliorarsi