Giù il cappello per Tony’s, uno straordinario ristorante nel cuore di Houston!

In questo incredibile e bellissimo viaggio che sto compiendo, mi sarei aspettato di rimanere stupito da tante cose: le case, le macchine, la cultura americana che riempie ogni istante della giornata… e infatti è stato così, ma mai avrei pensato di rimanere folgorato da un ristorante, dai suoi piatti e da una carta dei vini … More Giù il cappello per Tony’s, uno straordinario ristorante nel cuore di Houston!

E Jeremy disse: abbiamo bevuto abbastanza man? No? Allora andiamo da Ginny’s!

Tra le cose inspiegabili e della vita, dopo Fatima, il mistero delle piramidi e il fascino francese c’è certamente il caldo del Texas, di Austin. Uno che abita a Pantelleria non può capire, figuratevi chi sta a Brescia. Pazzesco, dopo quattro minuti all’ombra di un gazebo la reattività agli stimoli era del 5%. Ma ad … More E Jeremy disse: abbiamo bevuto abbastanza man? No? Allora andiamo da Ginny’s!

E poi la Napa Valley in “bromance stile”

Con un’ora di aereo ci siamo spostati da Los Angeles a Oakland e dopo aver abbracciato Rory Harrington, conosciuto Lou Amdur e salutato la città degli angeli, abbiamo preso una macchina (una Ford Taurus dal rombante suono) e ci siamo recati a Napa. Abbiamo sfiorato San Francisco, romantica e libera con la nebbia che avvolgeva … More E poi la Napa Valley in “bromance stile”

Alta Langa: cominciano i problemi (e noi li affrontiamo)

Lo scorso febbraio Ferdinando Principiano ha chiesto l’iscrizione all’albo dei vigneti rivendicati ad Alta Langa D.O.C.G. per l’ettaro e mezzo piantato a Serravalle Langhe. Il Consorzio dopo una settimana ha risposto così: “Buongiorno, per ora le iscrizioni all’albo dei vigneti atti a produrre Alta Langa DOCG sono chiuse: c’era l’intenzione di riaprirle per la vendemmia … More Alta Langa: cominciano i problemi (e noi li affrontiamo)