I marmocchi dicono cose.

Il punto di vista è sempre quello dall’alto del mio ruolo a responsabilità limitata, che mi consente largi spazi di manovra in ambienti profumati. Se la fanno ancora addosso, io credo per comodità in quanto farsi pulire il culo da qualcun altro è un lusso che ci si permette solo da bambini -o da vecchi- e loro pare l’abbiano capito. Per ora ancora niente viaggi insieme, niente pranzi con bottiglie da condividere e gambe da commentare, ma in questi tre anni la loro evoluzione è stata incredibile. Una serie di piccoli grandi traguardi come i primi passi, le prime parole, i primi amici dell’asilo e la prima fidanzata. Sono precoci e io felice.

Sanno cosa vogliono e puntano i piedi. Mio padre li asseconda al grido di “cos altro posso fare se insistono?” Nel frattempo se la ridono.

Auguri marmocchi!foto 1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...