Presentazione Guida alle birre d’Italia 2015 in anteprima @ Madre Birra

Nonostante volgendo lo sguardo al di fuori della finestra vi potrebbe venire il dubbio di essere in pieno autunno, la stagione delle manifestazioni a tema brassicolo, evidenza dell’arrivo della bella stagione, ha già preso il via.

Stasera, infatti, sarà il turno di Madre Birra, manifestazione forte della spinta propulsiva del comitato organizzativo composto da persone vere: Stefano “Birixia Beer” Chiari, appassionato homebrewer e Pierpaolo Abate, titolare del beershop Birra Lab.

Madre Birra si giova di una sede, Casina San Giorgio a Capriano del Colle, molto ampia e accessibile a tutti indistintamente, di una selezione di birrifici che annovera nomi di peso a livello nazionale ed una buona rappresentanza di birrifici del territorio.

fonte: Marianna Bottero ph
fonte: Marianna Bottero ph

In soldoni: sicuramente si berrà bene e vi troverete a vostro agio tra gli stand e trai i tavoli di Madre Birra!

E come se non bastasse, considerata la comunità di intenti, abbiamo convenuto con l’organizzazione di Madre Birra, che la manifestazione sarebbe stata un’ottima occasione per presentare una pubblicazione tra le più importanti del settore brassicolo nazionale: la Guida alle birre d’Italia 2015 di Slow Food editore.

Detto, fatto!

Immagine

Domani, sabato 03 maggio, alle ore 17:00 la condotta Slow Food Oglio – Franciacorta Lago d’Iseo, con il supporto della condotta locale Bassa Bresciana, propone, in anteprima, la presentazione della Guida accompagnata da una degustazione di prodotti gastronomici di assoluto valore organolettico ed intrinseco.

Sarà, infatti, possibile, durante lo svolgimento della presentazione, gustare filetti di Sardina tradizionale essiccata del lago d’Iseo (Presidio Slow Food) accompagnati da 3 polente caratterizzate dall’impiego di tre differenti tipologie di farine di mais (Belgrano, Rostrato Rosso e Spinato nero) e la Rèt, salume dalla tradizione radicata nel territorio di Capriolo la cui produzione è limitata e di notevole qualità.

La presentazione del volume sarà occasione per comprendere il significato dei riconoscimenti assegnati a birre e birrifici dalla viva voce di Eugenio Signoroni, co-curatore della Guida e Giorgio Marconi, coordinatore per la Lombardia della Guida.

I due esperti vi proporranno la degustazione di 3 birre scelte tra quelle che hanno ricevuto un riconoscimento per meglio farvi comprendere il significato delle attribuzioni pertanto verranno servite: 1 Birra Quotidiana, 1 Grande Birra ed 1 Birra Slow.

Eugenio e Giorgio vi illustreranno dettagliatamente il percorso, lungo due anni, che ha portato alla realizzazione della Guida che si avvale del contributo di collaboratori, dislocati capillarmente sui vari territori, che monitorano costantemente l’evoluzione delle realtà brassicola con l’obiettivo di fornire una fotografia ben definita della situazione nazionale.

Nel costo da corrispondere per partecipare alla presentazione in anteprima è inclusa anche una copia della Guida alle birre d’Italia 2015, disponibile solamente dal 30 aprile nelle librerie ad un costo di 14,50 €.

Qui i dettagli dell’iniziativa e i recapiti per la prenotazione (obbligatoria).

 

Vi aspetto numerosi!

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...