“Profumi di Mosto” domenica in tutta la Valtènesi!

Tutto il fascino della vendemmia gardesana a “Profumi di Mosto”

 

Si rinnova il 13 ottobre l’appuntamento con “Profumi di Mosto”, il tradizionale itinerario enogastronomico nelle cantine della Valtènesi, sulla riviera bresciana del lago di Garda: una domenica d’autunno fra le suggestioni, i colori ed i sapori della vendemmia gardesana con tappe in 22 cantine e festa finale all’Oasi della Valtènesi.Garda Lake, Wine

 

Nei vigneti si vendemmia, in cantina si festeggia: potrebbe essere questo lo slogan destinato ad accompagnare la XIII edizione di “Profumi di Mosto”, il circuito enogastronomico nelle cantine della Valtènesi in programma per domenica 13 ottobre. Quest’anno infatti in il particolare andamento climatico ha portato ad un ritardo di oltre due settimane nella raccolta delle uve, che in molte zone del comprensorio sarà quindi ancora in corso nella giornata della manifestazione: il tutto mentre nelle cantine i “profumi di mosto”, complice la piena attività fermentativa, saranno forti ed inebrianti come mai in passato. L’evento organizzato dal Consorzio Valtènesi diventa quindi un’occasione imperdibile per assaporare le suggestioni della vendemmia gardesana, girovagando tra zone rivierasche ed entroterra alla ricerca dell’ideale abbinamento vino-cibo. A questo penseranno le 22 cantine che aderiscono all’itinerario, suddivise in tre percorsi tra i quali i visitatori potranno scegliere quello più adatto alle proprie esigenze: ogni azienda proporrà in degustazione un vino della propria gamma, dai nuovi Valtènesi Doc ai Chiaretti, abbinati a piatti tipici preparati in collaborazione con gli chef di alcuni dei migliori ristoranti del comprensorio, o specialità gastronomiche proposte dalla cantina stessa. Per chi preferisce una degustazione più meditata, ci sarà il banco d’assaggio dell’Oasi della Valtènesi, allestito nella sede del Consorzio a Villa Galnica di Puegnago del Garda, dove i 22 vini della giornata verranno abbinati a tipicità del territorio proposte dalla Condotta Slow Food Garda e dove le bottiglie si potranno anche acquistare.

All’Oasi è previsto, a partire dalle 19, il brindisi finale di “Profumi di Mosto”, sottolineato dalle raffinate note “vintage” della vocalist bresciana Miss Ottavia Brown.

La novità, sicuramente gradita di questi tempi, è che “Profumi di Mosto” non alza i prezzi (il carnet d’ingresso costa sempre 25 euro) ma aumenta il numero dei tagliandi di degustazione (che saranno 10 contro gli 8 dello scorso anno). Ogni scheda dà diritto all’ingresso nelle cantine dell’itinerario prescelto, cui si aggiungono una o due cantine jolly e l’ingresso all’Oasi, per la quale sarà anche disponibile a partire dalle 17 un tagliando a parte di 10 euro per la degustazione di tutti vini, degli assaggi Slow Food e il brindisi finale con musica. Tutte le info e gli aggiornamenti sul sito www.profumidimosto.it, dove sarà anche possibile prenotare il proprio tour in autobus per vivere “Profumi di Mosto” in piena tranquillità e sicurezza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...