ProWein 2013, il nostro.

“Nostro” di chi? Mah… degli amici che ritrovi in certe occasioni e di quelli nuovi che incontri perché alla fine, è di quelle cose che vivi tutti i giorni. Poi il vino, che è sempre uno straordinario veicolo di aggregazione che crea condivisione, che ti consente di confrontarti, di abbracciare e di divertirti in modo inaspettato. Il vino, sempre così certo nel riuscire a delineare gli incroci che la vita ti pone dinnanzi.

prosciutto, la casera, san ilario

Grazie a Eros Buratti per avermi nutrito con i suoi fantastici formaggi e con i prosciutti di Giovanni Branchi (a sx) e di Stefano Montali . Cose inenarrabili, bisogna provare e perdersi.

olio, liguria, albenga, sommarivaE poi il grande Sommariva, che con la sua salsa di acciughe mi ha acceso il vizio!

Luigi Valori, wine, Abruzzo, Montepulciano

Luigi Valori amico da tempo, che non mi ha mai mandato a fare in culo senza sorridere. Mai, da quando lo conosco. 😀

Cascina Garitina, wine, Piemonte

Gianluca Morino, che ogni volta che mi abbraccia ho paura mi distrugga mentre le sue Barbera mi ondeggiano con grazia nella bocca.

Sandrone, Accornero, wine, Piemonte, Langhe

Luciano Sandrone e Accornero

Enrico Sgorbati, Torre Fornello, Wine, Piacenza

Enrico Sgorbati di Torre Fornello

Matteo Fongaro, Durello spumante, wine

Matteo Fongaro

Le Fraghe, Bardolino, Matilde Poggi, wine

Le Fraghe

Oddero, Barolo, Wine, Langhe, Piemonte

Oddero

Armin Kobler, wine, alto adige

Armin Kobler, che anche se sfuocato non potevo non mettere.

Barbera, Zucchetto, La Morandina

Una Barbera ottenuta anche da vigne di oltre cento anni. La Morandina.

Mi scuso con quanti ho fotografato ma che non pubblico esclusivamente perché le foto fatte con il telefono e senza occhiali e sotto i fumi dell’alcol, non è che siano uscite benissimo, per usare un eufemismo. Chiudo con un’ultima, che evidenzia lo stato confusionale ma che trovo bellissima nella sua sostanza.

Grazie a tutti

barolo, franciacorta, wine

Luca Speri, Fabio Fantino, Mauro Manzone, Andrea Arici, Claudio Camossi.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...