Ecomafia 2012: Legambiente pubblica i dati

“Qualche numero per spiegare certi fenomeni che osserviamo ogni giorno…. o meglio ogni poche ore.” 

Faccio mia la frase di Nik Barte con la quale ha portato alla mia attenzione le slide che troverete cliccando sull’immagine qui sotto. I dati fanno rabbrividire, ma mi auguro facciano anche riflettere ogni volta che si guarda un cantiere, che si valuta un progetto comunale, ogni volta che si acquista un qualsiasi bene.

G.A.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...