Un anno di Lucia Bellini: valore aggiunto

Ho sempre pensato che un progetto, un grande progetto, debba necessariamente radicarsi nella passione di chi lo mette in pista per sperare che funzioni. Un sentimento che porta a divenire curiosi, ad avere bisogno di risposte e di quelle certezze (a volte mezze) alle quali solo la costante ricerca della conoscenza può portare: sperimentazioni, prove, gioie e delusioni ma anche immense soddisfazioni.

Un progetto che ha a che fare con la terra, deve avere l’ambizione e anche la presunzione di portare un piccolo valore aggiunto al sistema nel quale opera oltre che a se stesso, cioè, l’esatto opposto di quello che la partitocrazia ha fatto e continua a fare in Italia.

Oggi, dopo un anno esatto dal primo post scritto da Lucia, voglio esprimerle la mia gratitudine per quello che di sè ha saputo mettere nei suoi scritti, per la passione vera che ha animato le sue azioni e per aver aggiunto valore a TerraUomoCielo, al territorio bresciano e in particolar modo alla Valcamonica che tanto ne ha bisogno.

Grazie Lusi, grazie di cuore! 🙂

Giovanni e Nico

Annunci

17 thoughts on “Un anno di Lucia Bellini: valore aggiunto

  1. che dire…. grazie! ❤
    Grazie a Giovanni, che ha visto il legame che ho con la Valcamonica e mi ha spinto a comunicarlo; grazie a tutte le belle persone che ho conosciuto grazie alla rete; ai camuni-non-comuni incontrati in quest'anno; grazie al vino, che non solo è una gioia nel bicchiere, ma mi incuriosisce e mi stimola a conoscerne la storia, il territorio e le persone che lo hanno reso così speciale.
    Grazie Grazie Grazie!!!!

  2. Carissimi Giò e Lucia,
    un abbraccio forte a voi e un augurio per la prosecuzione del vostro progetto.
    Ciò che ci lusinga, e sono sicuro di poter parlare anche a nome di Vittorio, è che Lucia, per i giochi folli del web, malgrado vivesse a pochi passi da Enrico è stata involontariamente trascinata in questa esperienza dalla venuta in terra Camuna di noi due Sabaudi.
    E siamo felici di avervi conosciuti e di poter condividere una amicizia tanto solida quanto battagliera.
    Auguri Lucia.
    Luigi

      1. se vi ritrovate senza i lussemburghesi mi offendo…
        gran bel ricordo quella giornata da enrico.

      1. che elogio funebre, era sentito, per questo commovente!
        scherzi a parte, Lucia ha avuto ed ha un ruolo fondamentale per la comunicazione della valle e quindi del sottoscritto.
        ben felice di averla incontrata e che tu l’abbia coinvolta, brao!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...