Territorio: tra chi mostra di crederci davvero e chi decisamente no.

L’ho già scritto diverse volte di quanto sia “policroma” la provincia di Brescia. Tante zone, ognuna con la propria identità, o almeno tante, con la potenzialità per esprimere qualcosa di unico e spesso di grande. Diversità di suoli, di climi, di uomini, di storie e di culture. Diversificazione netta che si fa sentire, oltre che nei vini, anche negli uomini, nell’approccio nei confronti del territorio dal quale attingono passione, sogni speranze e denaro.

Mentre la mia richiesta di avere una presa di posizione da parte del Consorzio del Garda Classico, in merito a una delle tante vicende legate al territorio, è inesorabilmente caduta nel vuoto, “qualcun altro” (in un altro territorio)ha risposto, mostrando grande onestà intellettuale.

Quando ho sollecitato per l’ennesima volta il Garda, nella figura di uno dei suoi rappresentanti di “spicco”(per intenderci, esistono un presidente e due vice…) mi è stato risposto così: “caro Giovanni, una persona può scegliere se aprire un dialogo, oppure no”.

Ma come? Il territorio e la sua tutela non è un argomento privato! Chiedere, a chi parla di territorio, esclusivamente per interessi economici, una presa di posizione in merito a questioni che coinvolgono la collettività, mi pare francamente il minimo e rispondere, in questo caso, non deve essere cortesia ma un obbligo morale nei confronti dei consumatori e di chi nel territorio ci crede davvero.

Riflettiamo.

Annunci

One thought on “Territorio: tra chi mostra di crederci davvero e chi decisamente no.

  1. Nel tuo articolo .. “Chiedere, a chi parla di territorio, esclusivamente per interessi economici, una presa di posizione in merito a questioni che coinvolgono la collettività, mi pare francamente il minimo e rispondere, in questo caso, non deve essere cortesia ma un obbligo morale nei confronti dei consumatori e di chi nel territorio ci crede davvero”
    Riflettiamo…

    .. hai pienamente ragione, ma forse sei rimasto uno dei pochi, purtroppo …
    Chi prende posizione solo quando non ha interessi va bene ? “Quel qualcunaltro” che elogi nel tuo scritto non mi sembra diverso da tutti gli altri: tutti hanno dei fantasmi nell’armadio, purtroppo ..
    Sono tutti sposati con gli interessi economici …
    E in uno dei tuoi articoli ci sono tutte le verità di cui parlo, basta aprire gli occhi e vederle …
    Riflettete, veramente …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...