Il compleanno del Bortolino

Ci sono luoghi che con l’immaginazione non riusciresti mai a “disegnare”, ma quando li vedi e hai la possibilità di viverli, anche solo per poche ore, ti rendi conto di quanto siano speciali. E’ successo così mercoledì sera al “Bortolino” a Viadana di Mantova. Antonio Mori, entusiasta padrone di casa, come ogni anno ha dato vita ad una serata splendida per il compleanno del locale. A due passi dal Po’, dove quando si “gonfia” fa davvero paura, una splendida cena alla carta per 200 persone. Culatello, prosciutto Iberico naturalmente tagliato a coltello, tartara di Fassona anch’essa tagliata a coltello, una serie di primi piatti e secondi davvero ben realizzati e curati in ogni dettaglio. Una cena all’aperto con candele a dar luce alla splendida voce di Bernardo Lanzetti, lì per accompagnare i commensali con alcuni brani davvero splendidi ed interpretati con maestria. antonio e carloHo avuto la pelle d’oca per tutta la durata del concerto! Partito dalla Franciacorta verso le 19  con i miei prodi Contadini quasi al completo (mancava solo Cristina) ci siamo addentrati nella bassa in una delle sere più umide dell’anno. Tappa aperitivo alla Crepa di Isola Dovarese che però è andata buca in quanto arrivati troppo presto, a locale ancora chiuso. Peccato. Per l’occasione, per ringraziare Antonio per la costante promozione di TerraUomoCielo e delle aziende che ne compongono il progetto, abbiamo realizzato i primi 3 litri di ogni cantina. Realizzati per travaso un Brut Camossi e un Dosaggio Zero di Arici mai prodotti prima. Una sorta di bottiglia numerata 1 di 1. Oltre ai nostri, a dare bello sfoggio erano presenti anche grandi formati di diverse Maison francesi tra i quali un 6 litri. Naturalmente per il prossimo anno, per non essere da meno, porteremo anche noi 6 litri! Ovvio! Durante tutta la cena, non ho mai visto in vita mia consumare, ad ogni tavolo, un così alto numero di bottiglie metodo classico. Dalla Francia alla Franciacorta in un tripudio di bollicine. E chi si sarebbe mai aspettato che a Viadana esistesse un locale così, fatto da persone competenti che ancora conservano la voglia di spendersi e di mettersi in discussione per portare cultura a tavola? Davvero una serata splendida per la quale mi è doveroso ringraziare l’amico e grande comunicatore di TerraUomoCielo quale Carlo Gola, oltre alla moglie e alle altre persone sedute al nostro tavolo, come Stefano del ristorante Caput Mundi e tutte le persone conosciute. Naturalmente mi prenoto già per il prossimo anno, ma consiglio vivamente a tutti di andare a trovare Antonio e di provare la sua cucina condita dalla sua allegria e professionalità.

Osteria da Bortolino

Via Al Ponte, 8

Viadana (MN)

037582640

Annunci

4 thoughts on “Il compleanno del Bortolino

  1. grazie a voi ci rivediamo alla proxima festa…… che ogni anno migliora in qualita e quantita,dove arriveremo…….

  2. Un ringraziamento a Antonio per la bellissima festa organizata
    per la maglietta regalata ( BORTOLINO ON THE RIVER )

    E a tutti quelli che dovessero passare da quelle parti , rischiando di essere travolti da qualche onda anomala ,…. non preoccupatevi non è l’acqua del PO, sono le bottiglie di champagne del Bortolino.

    Ciao a tutti
    andreArici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...