Un bianco della Valtènesi conquista Hannover

perli comincioliDavvero curiosa questa notizia che vede nella degustazione di vini bianchi di Hannover, alla sua seconda edizione, nella quale hanno partecipato 300 aziende e circa 900 vini, la vittoria di una piccola azienda bresciana. Il concorso era diviso in due tipologie, bianchi “barricati” e non, ed è proprio nell’ultima che si è imposta l’azienda di Puegnago sul Garda guidata da Gianfranco Comincioli con il suo “Perlì” da uve Trebbiano ed Erbamat. Per chi non lo sapesse, l’Erbamat è un antico vitigno autoctono proprio del Garda bresciano, dalla buccia verdognola e con tempi di maturazione molto lunghi, simili all’Invernenga, altro autoctono della nostra provincia. In questo link potrete trovare la classifica delle prime 10 posizioni per ogni categoria. A prescindere che non conosco come si siano svolte queste degustazioni, mi domando, se, come sostengo da tempo, la Valtènesi non sia anche un territorio da ottimi vini bianchi. Complimenti Comincioli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...