Franciacorta da tutelare! Zanella, scusa ma non ho capito (ancora una volta).

Galleria

Il consorzio di Franciacorta negli ultimi tempi si è mosso a vantaggio della tutela del territorio o almeno questo è quanto si è letto. Ora si è giunti ad appurare se quanto detto abbia anche un fondamento concreto. La storia … Continua a leggere

La Mille Miglia è il Mondo e la Franciacorta non c’è.

Galleria

Questa galleria contiene 2 immagini.

La Mille Miglia è certamente la corsa automobilistica più importante al mondo e l’unica dove la velocità non conta ma a contare davvero sono bellezza e fascino. Per quattro giorni la provincialissima Brescia si trasforma nella capitale delle automobili più … Continua a leggere

Consorzio Franciacorta: si istituiscono le Consulte di categoria per migliorare il dialogo e per crescere

Galleria

Questa galleria contiene 1 immagine.

È ufficiale e sta tutto in un comunicato stampa del Consorzio Franciacorta (uno di quelli che a me non inviano mai) nel quale si spiegano i contenuti dell’assemblea che si è tenuta ieri e tra questi, una novità molto interessante … Continua a leggere

“Modus operandi” del Consorzio Franciacorta per le degustazioni cui seguono assegnazioni di punteggi. Cioè?

Galleria

Questa galleria contiene 1 immagine.

In facebook vengo taggato da Francesco Falcone che scrive: Richiedo i campioni, come ogni anno, ai produttori di Franciacorta. Ho ormai ricevuto tutte le bottiglie in sede (di una trentina di marchi). La Cà del Bosco, attraverso una grottesca email … Continua a leggere

Alta Langa: cominciano i problemi (e noi li affrontiamo)

Galleria

Questa galleria contiene 1 immagine.

Lo scorso febbraio Ferdinando Principiano ha chiesto l’iscrizione all’albo dei vigneti rivendicati ad Alta Langa D.O.C.G. per l’ettaro e mezzo piantato a Serravalle Langhe. Il Consorzio dopo una settimana ha risposto così: “Buongiorno, per ora le iscrizioni all’albo dei vigneti … Continua a leggere

VINO, FRANCIACORTA: STOP ALL’USO DEL TERMINE BOLLICINE

Galleria

Questa galleria contiene 1 immagine.

Ricevo e pubblico. G.A. Il presidente del Consorzio Maurizio Zanella: dicitura abusata, obsoleta e senza futuro Erbusco, 27 apr – Uno stop in piena regola a uno dei termini più utilizzati per indicare il Franciacorta, piuttosto che lo Champagne o … Continua a leggere

Il consorzio Franciacorta esprime il suo parere sul trattamento dell’amianto a Gianico.

Ho inoltrato una mail al presidente Maurizio Zanella, chiedendo una presa di posizione del consorzio per la tutela del Franciacorta in merito all’impianto di vetrificazione dell’amianto in attesa di approvazione da parte di Regione Lombardia. In pochi giorni ho ricevuto una lettera dal presidente, che ringrazio per la disponibilità e per le belle parole.

Questo il testo completo della lettera.

Gentile Signora Bellini,

La ringrazio per la Sua segnalazione e per la preziosa attività d’informazione e sensibilizzazione che sta operando a difesa del suo territorio.

Quanto descrive nella sua mail e sul blog ‘terruomocielo’, è fonte di forte preoccupazione e di attenzione anche da parte del consorzio per la tutela del Franciacorta.

Attraverso questa mia, desidero esprimerLe la nostra totale contrarietà ed il nostro disaccordo in merito al progetto per la realizzazione dell’impianto di trasformazione dell’amianto in Vallecamonica di cui ci ha informato. Infatti, oltre alle incognite relative al reale impatto di tale impianto sulla salute dei vostri cittadini, ci preoccupa non poco l’eventuale circolazione di amianto anche sulle strade del lago d’Iseo e in particolare della Franciacorta.

Quanto sopra rischierebbe di compromettere l’equilibrio di un territorio splendido, sempre più visitato ed apprezzato da un turismo in continua crescita, con le drammatiche ricadute negative immaginabili sotto ogni punto di vista: sociale, economico, produttivo, ambientale.

Tuttavia è doveroso La debba informare che – a differenza di altre analoghe situazioni nell’ambito della zona da noi tutelata (anche se solo a livello vitivinicolo) siamo intervenuti nelle sedi opportune- non avendo giuridicamente e legalmente nessun tipo di competenza al di fuori del nostro territorio non potremo intervenire appoggiandoVi addivenendo alle vie legali.

A fronte di quanto detto resto a sua disposizione e Le rinnovo i più sinceri sentimenti di gratitudine per quanto sta facendo, cordialmente

Maurizio Zanella.