buon 10° compleanno Terroirvino!

Galleria

Questa galleria contiene 2 immagini.

Per festeggiare la decima edizione, quest’anno Terroir vino raddoppia: due giorni, domenica 15 e lunedì 16 giugno. La location rimane la stessa, i magazzini del cotone, con una splendida vista sul porto antico di Genova. Il programma è fitto, oltre … Continua a leggere

Piero Camossi: 90 anni da Contadino

Galleria

Questa galleria contiene 2 immagini.

Quanto dura una passione? Immaginate di nascere subito dopo la grande guerra e di avere sedici anni quando scoppia il secondo conflitto. Pensate alla durezza di una vita che non può darti nulla, se non un pezzo di terra sul … Continua a leggere

Enodissidenze: Torino, il balon e il cielo blu.

Galleria

Questa galleria contiene 16 immagini.

Mentre metà ciurma era a Monforte per “Barolo Boys in fuorigioco“, Claudio Camossi e la sottoscritta lo scorso week end portavano il Franciacorta nella capitale sabauda a Enodissidenze. Sabato mattina Torino mi ha accolta con una fantastica giornata primaverile. Il … Continua a leggere

Festival Franciacorta a Milano: Arici e Camossi presenti!

Galleria

Questa galleria contiene 1 immagine.

Il prossimo lunedì a Milano presso i chiostri del Museo della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” potrete trovare ben quarantacinque aziende franciacortine in degustazione. La formula è quella che prediligo, ossia ognuno con il proprio tavolinetto uguale in … Continua a leggere

A Bari, sospesi tra l’antico e il moderno: Arici e Camossi

Galleria

A TURI, IMPORTANTI REALTA’ DEL MONDO ENOLOGICO NAZIONALE E INTERNAZIONALE, SAPIENTEMENTE SOSPESE TRA L’ANTICO E IL MODERNO, SI RACCONTANO AD USO E CONSUMO DEGLI ADDETTI AI LAVORI Si prospetta un’occasione interessante (ancorché decisamente piacevole) quella che si offre a ristoratori, … Continua a leggere

Un posto non vale l’altro

Galleria

Questa galleria contiene 2 immagini.

Lorenzo Nodari è un amico con una grandissima passione per l’enogastronomia. Oggi ci racconta la sua prima volta all’antica osteria della fragoletta a Mantova.  Ci sono capitato per caso qualche anno fa. Vagavo per Mantova con le bambine ed Eleonora … Continua a leggere

Arici, Camossi e Togni insieme alla Mozzarella di Bufala Campana Dop

Martedì di ritorno da Roma farò tappa a Milano, da Enocratia. Sono stato invitato da Davide Mingiardi e Alessandro Marra, in una sorta di amichevole competizione nella quale gli avventori sceglieranno l’abbinamento perfetto tra la Mozzarella di Bufala Campana Dop e quattro vini di Lombardia in degustazione. Di seguito riporto il comunicato stampa con i dettagli.

P.S. Personalmente mi chiamo fuori dal voto perché insieme a Marra, abbiamo deciso di scofanarci birra a profusione. Almeno un giorno al mese è necessario staccare… ;-)

G.A.

 

La Mozzarella di Bufala Campana Dop e i vini di Lombardia saranno i protagonisti della tappa milanese del Bufala&Wine Wedding (http://www.mozzarelladop.it/wine_wedding.html), percorso gustativo che si concluderà con la finale del 10 marzo alla Città del Gusto di Napoli. Gli ospiti della serata voteranno l’abbinamento “preferito” con uno dei vini in lista – il Franciacorta Extra Brut di Claudio e Dario Camossi, il Franciacorta Dosaggio Zero di Andrea Arici, la Schiava “Martina” Vecchie Vigne diEnrico Togni e l’Oltrepò Pavese Brut Nature “Profilo” di Andrea Picchioni - consentendo così al “vincitore” di accedere alla finale partenopea.

Questa è una bufala!, inoltre, è un modo tutto “Enocratico” per vivere l’esperienza del “matrimonio cibo/vino”, assaporando la Mozzarella di Bufala Campana anche in abbinamento con il Verdicchio dei Castelli di Jesi di Alessandro Bonci (La Marca di San Michele), l’insolito uvaggio bianco di Gianluigi Bera(Bera Vittorio & Figli), il bianco macerato di Elena Pantaleoni (La Stoppa), il metodo classico didurella di Matteo Fongaro (Fongaro Spumanti)… e la Straff di Luigi Schigi D’Amelio (birrificio artigianale Extraomnes).

La partecipazione alla degustazione è di 15 euro (tutto incluso).
In carta, per l’occasione, un piatto creato appositamente dallo Chef Eugenio Boer.

L’appuntamento è per martedì 28 febbraio, alle ore 20, da Enocratia – Il Governo del Vino (Milano, via Sant’Agnese 14).

Seguici su twitter (#BufalaMi) e su facebook (https://www.facebook.com/events/390959777584165/)

Festival Franciacorta a Roma il 27 febbraio!

Copio spudoratamente dal sito del Consorzio e aggiungo due informazioni di servizio:

Per Camossi ci saranno in degustazione due Extra Brut: il 2006 e il S/A (che comunque è un 2008).

Per Colline della Stella, il Dosaggio Zero e il Dosaggio Zero Rosé(e non come precedentemente annunciato, il “Nero”).

G.A.

Il tour 2012 dei Festival Franciacorta itineranti riprende il prossimo 27 febbraio dalla Capitale, importante tappa in cui si alterneranno dalle 14 alle 21 incontri e degustazioni.
Anche quest’anno, il Consorzio Franciacorta organizzerà nelle principali località italiane speciali iniziative dedicate agli appassionati di vino per far assaggiare la piacevolezza e l’intrigante complessità dei suoi prodotti.
Al prossimo Festival Franciacorta, nella cornice dell’Hotel Rome Cavalieri, 37 cantine e i migliori sommelier AIS proporranno a stampa, operatori del settore vino e grande pubblico, banchi d’assaggio con le loro etichette Franciacorta Brut, Rosé, Satèn, Millesimati.
Rivolto agli esperti del settore e agli appassionati, l’appuntamento delle 16.30: un seminario dedicato a 10 Grandi Riserve di Franciacorta per scoprire le caratteristiche di questi particolari vini, custoditi in cantina per oltre cinque anni e mezzo. Il corso ha un costo di 30 euro a persona: per informazioni e prenotazioni, contattare l’Ufficio Eventi Franciacorta, eventi@franciacorta.net – tel. 0307760477 int. 4, fax. 0307760467.
Festival Franciacorta a Roma c/o Hotel Rome Cavalieri – Via A. Cadlolo, 101 Roma
Orari: 14-16 ingresso riservato  alla stampa
16-18  ingresso riservato agli operatori 
18-21 apertura al pubblico – Ingresso: 10 euro

Davide Vanni per TerraUomoCielo: uno Spettacolo!

Davide Vanni è un uomo straordinario. È un libero pensatore-assaggiatore-creatore. È un regista mosso da fervente passione, competenza e creatività. Laurea in psicologia università di Padova indirizzo evolutivo (con lode) e diploma scuola Holden di Torino.

Frequenta per cinque settimane la Lucania Film School, un progetto cinematografico finanziato dall’Unione Europea su cinema e magia in Lucania, con insegnanti della SNC quali Roberto Perpignani, Luigi di Gianni, Stefano Gabrini e Jon Jost.

Educatore specializzato nel trattamento del disturbo autistico, presso la Fondazione Bambini e Autismo di Pordenone.

È stato pastore in un alpeggio in Valle d’Aosta, collabora con un fotografo, ha fatto un documentario a Madrid sulla musica colombiana e un altro –itinerante- tra Spagna e Portogallo risalendo il fiume Douro, vincendo pure un premio all’università del Portogallo, oltre a una serie di cortometraggi e una collaborazione con la rivista di cinema online “Effetto Notte”.

Davide abita in Franciacorta, a Provaglio d’Iseo e non ha un’autovettura; al lavoro ci va in bicicletta anche con il gelo di questi giorni.

Ha deciso così, per pura passione e senza richiedere alcun compenso, di girare un documentario sul nostro progetto, sulle aziende e gli uomini che ne fanno parte.

Il filmato qui sotto è un frammento della scorsa vendemmia, che sarà presente nel documentario completo che presenteremo tra qualche mese.

Grazie Davide!