Data di sboccatura obbligatoria per i Franciacorta? Ne parl-iamo/ate?

La butto lì in due righe, come si potrebbe buttare una pelle di daino su un vetro: e se fosse la Franciacorta, il primo territorio a rendere obbligatorio l’utilizzo della data di sboccatura in etichetta? In fondo mi pare una cosa che in molti hanno già adottato e che altri valutano di adottare quanto prima.… More Data di sboccatura obbligatoria per i Franciacorta? Ne parl-iamo/ate?

TerraUomoCielo a Vinitaly

Anche quest’anno saremo presenti a Vinitaly, sempre al “Palaexpo Regione Lombardia” ma in due stand differenti. Ogni azienda nel proprio territorio, quindi potrete trovare Enrico Togni allo stand D7 zona Valcamonica, mentre Arici e Camossi stand C4 area Franciacorta.  Nelle giornate di giovedì e venerdì sarà possibile degustare e comparare vecchie sboccature e annate sia… More TerraUomoCielo a Vinitaly

Wine Club “Red & White”: la Cultura del Vino che arriva dalla “Bassa”

Pontevico è terra di confine. Un ponte sul fiume Oglio divide la provincia di Brescia da quella di Cremona. L’accento, così come il dialetto, muta sensibilmente in pochi metri. Piazza Mazzini rappresenta il simbolo del costume locale e alle sue spalle, un castello con mille anni di storia. Un gruppo di amici Pontevichesi e non,… More Wine Club “Red & White”: la Cultura del Vino che arriva dalla “Bassa”

E se la data di sboccatura diventasse obbligatoria?

Da oltre tredici anni dedico particolare attenzione (prima di tutto per piacere e poi per lavoro) alla degustazione dei vini prodotti con “metodo classico” provenienti da ogni dove. Una delle cose che ritengo indispensabili per capire e valutare questa tipologia di vini è la data di sboccatura, di degorgement per i francesi. Certamente un dato… More E se la data di sboccatura diventasse obbligatoria?